Lee Jang Sub

Lee Jang Sub, ComplexCity Seoul, 2007

Lee Jang Sub, ComplexCity Seoul, 2007

Lee Jang Sub, ComplexCity Seoul, 2007

Lee Jang Sub, I'll be home for christmas, 2006

Lee Jang Sub – artista coreano, immagina una complessità felice: la complessità non è solo disagio e disordine, ma è ricca di possibilità estetiche e di energia creativa. Io credo che abbia ragione: c'è una differenza sostanziale tra la ripetizione attiva e l'obbligo della ripetizione. L'organizzazione naturale obbedisce alla legge della ripetizione, così come i processi della mente.

Lee Jang Sub – Korean artist, he imagines a happy complexity: the complexity is not only uneasiness e and disorder, but offers many aesthetic possibilities and generates creative energy. I think is right: there is a substantial difference between the active repetition and the obligation of repetition.

Source: Lee Jang Sub